Notte dei Ricercatori Piemonte e Valle d'Aosta

Condividi su
14/09/2017
Notte Ricercatori
logo_newNOTTE RICERCATORI 2016

Venerdì 29 settembre ci saremo anche noi del NICO

alla Notte Europea dei Ricercatori di Torino

Ti aspettiamo a partire dalle 17:00 in Piazza Castello

METTI IN GIOCO I TUOI NEURONI

Sai davvero tutto del tuo del tuo cervello?
Gioca con noi, gira la NEURO-RUOTA!
Un'occasione per toccare con mano la ricerca, giocando e mettendosi alla prova con i nostri ricercatori.

Entra con noi in laboratorio: scopri come lavora un ricercatore attraverso giochi e quiz di neuroscienze.
Scopri le norme di sicurezza e gli strumenti di ricerca, a che cosa servono e quanto costano.
E poi indovinelli, anagrammi, brain maze, tris, paroliere, trova le differenze e... rebus!

Per i più bravi in palio una giornata al NICO, per visitare i laboratori, conoscere i nostri ricercatori e toccare con mano la passione che guida il loro lavoro.

Sclerosi Multipla: se ne parla tanto, ma la conosci davvero?
IL QUIZZETTONE

SM_quizzettone

Alcune semplici domande per capire le cause e gli effetti della SM.  
Le nostre ricercatrici partono da qui per spiegare quali aspetti studiamo al NICO e che cosa puoi fare tu per aiutare la ricerca.

LE NOSTRE RICERCHE AL MICROSCOPIO

Scopriamo com’è fatto il cervello: che cosa gli succede quando si ammala?
Quali sono le differenze tra cervello umano, di topo, delfino e di altre specie?

LE NOSTRE RICERCHE IN POCHE PAROLE

I neuroni possono rigenerarsi? E che cosa succede se non riescono a farlo? Rispondiamo a queste e altre domande parlando delle nostre linee di ricerca:

CAPIRE IL CERVELLO DAL SUO SVILUPPO
  • La formazione del cervello nel bene e nel male [ Sindrome di Down > scopri di più || Microcefalia, Zika e tumori cerebrali > scopri di più ]
  • Ormoni e cervello [ Come gli ormoni steroidei influenzano i circuiti nervosi > scopri di più ]
  • Cure materne e comportamento [ Geni, ambiente e plasticità cerebrale > scopri di più ]
QUANDO IL CERVELLO NON FUNZIONA
  • Malattie neurodegenerative [ Lesioni e danni al sistema nervoso centrale > scopri di più ]
  • Sclerosi multipla [ Diagnosi e ricerca > scopri di più ]
  • Nervi a pezzi [ La rigenerazione dei nervi periferici > scopri di più ]
  • L'invecchiamento non è una malattia, ma... [ i nostri progetti @HackUnito for Ageing > scopri di più ]
IL SOGNO DI RIFARSI UN CERVELLO
  • Cellule staminali cerebrali [ Cell Replacement e altre strategie di riparazione > scopri di più || Neurogenesi adulta > scopri di più]
  • Modificazioni dei circuiti cerebrali [ Come gli stimoli esterni plasmano il cervello > scopri di più ]
  • Evoluzione: il cervello in animali e uomo

BRAIN TRAINER
Scopri come prevenire e combattere gli effetti dell'invecchiamento

Invecchiare in salute è possibile, prevenendo il rischio di fragilità. Memoria, attenzione ma anche equilibrio e frequenza cardiaca.
Vieni a testare le tue performance cognitive e fisiche con i cognitive games.

Agenda

31 gennaio 2020

NICO Progress Report

I nostri giovani ricercatori aggiornano i colleghi sulle loro ricerche. Appuntamento ogni due venerdì in sala Seminari.

26 febbraio 2020

GLIAL CELLS-NEURON CROSSTALK IN CNS HEALTH AND DISEASE

University of Turin, Italy  
The Workshop is aimed at PhD students and young Postdocs with the goal to promote a thorough understanding of the functions of glial cells in health and disease. The program includes lectures on the newest conceptual advancements and methodological approaches in the study of glial cells in synaptic functions, development and CNS diseases.

Deadline for registration: December 23, 2019.

Sportello LESIONI SPINALI

Paziente tetraplegico operato al CTO di Torino torna a usare le mani

Una notizia che abbiamo letto tutti di recente sui giornali. Noi del NICO abbiamo la fortuna di collaborare da anni con il dott. Bruno Battiston e il prof. Diego Garbossa - i chirurghi che hanno svolto l'operazione - e ci siamo fatti spiegare bene in cosa consiste l’intervento, quale era la situazione del paziente e quali saranno i possibili risultati. 
Tutto questo al di là delle semplificazioni e dei titoli roboanti dei giornali, comprensibilmente utilizzati per attirare l’attenzione dei lettori.

10 giugno 2019