37° Cesana-Sestriere: il NICO di nuovo in pista con Lorenzo Fabiani

Condividi su
07/07/2018
37° Cesana-Sestriere: il NICO di nuovo in pista con Lorenzo Fabiani

Fino a poche settimane fa era in bilico per un grave smottamento sul percorso. Ma un miracolo italiano ha permesso di riparare la strada a tempo di record e creare un nuovo tracciato per la Cesena-Sestriere, la prestigiosa competizione per auto d'epoca arrivata alla 37° edizione.

MettiBenzina@NICO_web

Sabato 7 e domenica 8 luglio il NICO e la ricerca tornano quindi in pista con il dr Lorenzo Fabiani della Promosport. Anche quest'anno Fabiani corre con la sua Subaru Impreza sti N14 e con lo slogan METTI BENZINA ALLA RICERCA!

Alzheimer, Sclerosi Multipla, SMA: sono le patologie più conosciute, ma spesso si dimentica che la strada per trovare una terapia per queste e altre malattie e lesioni del sistema nervoso parte dalla ricerca di base. Una strada tortuosa e spesso in salita che - proprio come un rally - richiede competenze, passione, entusiasmo e... benzina!
Tutti possono contribuire a “fare il pieno”: bastano pochi click sul nostro sito per sostenere - anche con piccole donazioni - la ricerca scientifica in campo biomedico svolta qui al NICO.

Un altro modo per sostenere la ricerca? Mettici la Firma! Per destinare il tuo 5xmille al NICO firma nel riquadro "Finanziamento della ricerca scientifica e dell'Università"
e indica di CF 97564560015.

FABIANI_SUBARU

Tornando alla gara, l'obiettivo della Cesana-Sestriere è testare un nuovo set up della vettura, provare alcune soluzioni d'assetto e prepararsi per le prossime sfide. Il calendario di Fabiani prevede infatti un Rally nazionale ad agosto e un Rally di Coppa Italia a settembre. Un ultimo set up a dicembre (magari su ghiaccio) e poi il "nostro" pilota sarà pronto per affrontare - sempre con i colori del NICO - l'avventura del Rally di Montecarlo 2019.

Per queste gare il dr Fabiani e Promosport si avvalgono del prezioso sostegno di Santero vini, Battisti taglio acciai e dell'Agenzia Torino Crocetta di Banca d'Alba.

Sportello LESIONI SPINALI

Uno spazio dedicato a voi

Crediamo sia compito di noi ricercatori dare risposte chiare e soprattutto scientificamente corrette a chi incorre in notizie parzialmente false, scorrette o addirittura in vere e proprie bufale.

Da qui la volontà di creare questo sportello, uno spazio dedicato alle vostre domande e ai vostri dubbi. Un progetto nato in sinergia con il Coordinamento Para-Tetraplegici del Piemonte.