La ricerca in Neuroscienze: istruzioni per l’uso

Condividi su
03/11/2019
La ricerca in Neuroscienze: istruzioni per l’uso

UTEA - Università della Terza età di Asti
LA RICERCA IN NEUROSCIENZE: ISTRUZIONI PER L'USO

Ciclo di incontri in programma da novembre 2019 a febbraio 2020
Luca Bonfanti, Università di Torino e NICO - gruppo di Neurogenesi adulta

La ricerca in Neuroscienze continua a destare un fascino particolare nel grande pubblico, da sempre attratto dai misteri irrisolti della complessità del cervello e dai molteplici approcci usati dagli scienziati per esplorarli. Proprio tale complessità può talvolta allontanare chi non ha una formazione specifica in biologia o medicina e che, per tale ragione, non si sente pronto ad affrontare l’intricato mondo dei neuroni. Per fugare questa paura, il programma dell’UTEA 2019 introduce la possibilità di ascoltare le lezioni divulgative di un ricercatore che da trent’anni studia i misteri della struttura e della funzione del cervello e che si diverte a raccontarle in modo preciso ma anche surreale a un pubblico curioso di scienza.

Le chiacchierate di Luca Bonfanti non si limitano a descrivere la complessità della ricerca neurobiologica ma ne raccontano i retroscena, gli aneddoti, le difficoltà, e le ricadute sulla vita di tutti i giorni. Il tutto con un obiettivo molto ambizioso: “allenare” il cervello di chi ascolta.

Programma:

1. L’oggetto biologico più complesso dell’universo conosciuto

2. Come miliardi di cellule nervose si incontrano in una scatola

3. Perché le malattie che colpiscono i neuroni sono quasi incurabili?

4. L’invecchiamento cerebrale:è un problema?

5. Dal calamaro a Keith Richards: il fascino della ricerca in neurobiologia 

6. La plasticità cerebrale e come potrebbe salvare il mondo

Agenda

14 febbraio 2020

NICO Progress Report

I nostri giovani ricercatori aggiornano i colleghi sulle loro ricerche. Appuntamento ogni due venerdì in sala Seminari.

27 febbraio 2020

GLIAL CELLS-NEURON CROSSTALK IN CNS HEALTH AND DISEASE

University of Turin, Italy  
The Workshop is aimed at PhD students and young Postdocs with the goal to promote a thorough understanding of the functions of glial cells in health and disease. The program includes lectures on the newest conceptual advancements and methodological approaches in the study of glial cells in synaptic functions, development and CNS diseases.

 

Sportello LESIONI SPINALI

Paziente tetraplegico operato al CTO di Torino torna a usare le mani

Una notizia che abbiamo letto tutti di recente sui giornali. Noi del NICO abbiamo la fortuna di collaborare da anni con il dott. Bruno Battiston e il prof. Diego Garbossa - i chirurghi che hanno svolto l'operazione - e ci siamo fatti spiegare bene in cosa consiste l’intervento, quale era la situazione del paziente e quali saranno i possibili risultati. 
Tutto questo al di là delle semplificazioni e dei titoli roboanti dei giornali, comprensibilmente utilizzati per attirare l’attenzione dei lettori.

10 giugno 2019