Sostieni la ricerca sulla SMA

Condividi su
02/03/2019
Sostieni la ricerca sulla SMA

Sostieni la ricerca sull'Atrofia Muscolare Spinale
Lotteria benefica 2019 di Girotondo Onlus

scopri i numeri vincenti!

Girotondo Onlus è nata per volontà di una mamma, Simona Taverna, che ha deciso di fare qualcosa di concreto per aiutare suo figlio e tutti gli altri bimbi affetti da questa grave patologia.
L’Associazione di Biella, oltre a raccogliere fondi da destinare alla ricerca scientifica, svolge una serie di attività benefiche con l’obiettivo di costituire un fondo a favore delle famiglie più bisognose che si trovano a dover affrontare questa malattia.

Le nostre ricercatrici e i nostri ricercatori promuovono la vendita dei biglietti della lotteria dell'Associazione: il ricavato sosteniene infatti la ricerca scientifica del nostro Istituto sull'Atrofia Muscolare Spinale e sulle lesioni spinali acute.
In particolare l'Associazione finanzia da diversi anni una borsa di ricerca del gruppo "Sviluppo e patologia del cervello", guidato dal nostro direttore Alessandro Vercelli.

per approfondire:

SMA_Frontiers_taglio-web

24 ottobre 2018
Identificato un nuovo bersaglio per contrastare la SMA
L’inibizione della proteina JNK rallenta la progressione della malattia che colpisce i motoneuroni ed è la prima causa genetica di morte nell’infanzia. Lo dimostra uno studio pubblicato su Frontiers in Molecular Neuroscience dal nostro gruppo di ricerca guidato da Alessandro Vercelli, in collaborazione con l’Istituto Mario Negri di Milano. Chiarire i meccanismi molecolari alla base della SMA può aprire la strada allo sviluppo di nuove terapie.

Dove trovare i biglietti

I biglietti, dal costo di 1 euro ciascuno, sono disponibili presso:

Se desiderate acquistarli vi preghiamo di contattarci a questo indirizzo e-mail: barbara.magnani@unito.it

L'estrazione dei biglietti vincenti è in programma il 1° marzo 2019.

Lotteria2019

www.atrofiaspinale.it

Agenda

31 maggio 2019

NICO Progress Report - INN Open Neuroscience Forum 2019

I nostri giovani ricercatori aggiornano i colleghi sulle loro ricerche. Appuntamento ogni due venerdì.

Ricerca

Interferenti endocrini. Il Parlamento europeo impegna la Commissione a emanare norme più restrittive

Buone notizie da Bruxelles. Il Parlamento europeo ha approvato a larga maggioranza una risoluzione che impegna la Commissione (vecchia e nuova) a emanare entro giugno 2020 una normativa più restrittiva che disciplini cosmetici, giocattoli e imballaggi alimentari e che - finalmente - applichi agli EDCs le stesse cautele usate per i composti classificati come sospetti cangerogeni. Una tesi a lungo sostenuta dalla Endrocrine Society e fortemente osteggiata dai rappresentanti della industria chimica.

30 aprile 2019