Comunicati stampa

Condividi su

Filtra per anno:

12 ottobre 2016

PorteAperte@NICO sabato 22 ottobre 2016 - CAPIRE IL CERVELLO PER CURARLO

I ricercatori del NICO - Università di Torino invitano a visitare i laboratori di Orbassano.

Pdf

19 settembre 2016

SCOPERTO UN NUOVO RUOLO DEL FERRO NELLA REGOLAZIONE DELL’ANSIA

Su Scientific Reports lo studio delle ricercatrici del NICO – Università di Torino

Pdf

16 maggio 2016

CAPIRE IL CERVELLO PER CURARLO. INVITO A SCOPRIRE LA RICERCA DI BASE IN NEUROSCIENZE

Il 21 maggio, per Le Settimane della Scienza, i ricercatori del NICO - Università di Torino invitano a visitare i laboratori di Orbassano. Focus: la ricerca aiuta a invecchiare in salute.

Pdf

27 aprile 2016

UNA PIATTAFORMA ICT PER INVECCHIARE 'IN SALUTE'

L’Università di Torino capofila di un progetto finanziato dall’Unione europea.
16 paesi in Europa, Asia e Australia uniscono le forze per prevenire e combattere gli effetti della fragilità sulle persone anziane

Pdf

26 aprile 2016

Distruttori endocrini ed effetti nocivi sulla salute: UniTo in un team di ricerca internazionale per sbloccare le incertezze europee

Sulla rivista Environmental Health Perspectives uno studio che smantella le incertezze sulla definizione scientifica di EDC, proponendo di applicare a queste molecole lo stesso approccio utilizzato per l'identificazione e la regolamentazione delle sostanze cancerogene.

Pdf

20 aprile 2016

PorteAperte@NICO Speciale Scuole

130 studenti delle scuole superiori piemontesi alla scoperta della ricerca di base in Neuroscienze

Pdf

19 marzo 2016

Olimpiadi delle Neuroscienze: sul podio 3 studentesse di Novara e Alba

100 studenti in gara a Torino per la finale regionale

Pdf

7 marzo 2016

L’11 MARZO RITORNA L’UNISTEM DAY LA GIORNATA EUROPEA DEDICATA ALLA RICERCA SULLE CELLULE STAMINALI

All’Università di Torino 400 dei 27mila studenti che partecipano in contemporanea in 50 città in Europa

Pdf

20 febbraio 2016

OLIMPIADI DELLE NEUROSCIENZE: OLTRE 600 STUDENTI IN GARA IN PIEMONTE, CAMPIONE IN CARICA DELLE ULTIME DUE EDIZIONI

In tutta Italia oltre 6000 studenti hanno partecipato alle selezioni locali in 200 scuole

Pdf

24 novembre 2015

DAL GUSCIO DEI CROSTACEI UNA NUOVA TERAPIA PER RIPARARE LE LESIONI DEI NERVI

Presto disponibili anche in Italia le protesi al chitosano, utili per 10mila casi di lesioni all’anno.
I risultati dei trials clinici presentati al Congresso Nazionale di Microchirurgia, in programma a Torino dal 26 al 28 novembre.

Pdf

20 ottobre 2015

SINTETIZZATO UN FARMACO CHE PUÒ LIMITARE I DANNI NEURONALI IN SEGUITO A ISCHEMIA

Pubblicati su Cell Death and Disease i risultati di una ricerca condotta dall’IRCCS Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri in collaborazione con il NICO - Università di Torino.

Pdf

10 giugno 2015

INDIVIDUATE NEL CERVELLETTO CELLULE STAMINALI ATTIVE DOPO LA NASCITA

Sul Journal of Neuroscience lo studio delle ricercatrici del NICO - Università di Torino apre nuove prospettive per "riparare" il cervello che invecchia o si ammala.

Pdf

6 maggio 2015

INVITO A SCOPRIRE LA RICERCA DI BASE: IL PRIMO PASSO PER SCONFIGGERE SCLEROSI MULTIPLA, ALZHEIMER E LE ALTRE MALATTIE DEL CERVELLO

Sabato 16 maggio 2015 - PorteAperte@NICO.

Una giornata alla scoperta delle Neuroscienze, anche per i bambini.

Pdf

20 aprile 2015

OLIMPIADI DELLE NEUROSCIENZE 2015 - Novara e il Piemonte ancora campioni nazionali

Luca Inguaggiato, III anno al Liceo Scientifico Antonelli di Novara, ha vinto la finale nazionale di Brescia. Dello stesso liceo la vincitrice 2014, Anna Pan

Pdf

20 aprile 2015

NICO VolleyBrain2015 - 3° edizione. Giochi tu, vince la ricerca su Sclerosi Multipla, Alzheimer e Parkinson

Un torneo aperto a tutti: a Torino dal 12 maggio all'11 giugno 2015. Iscrizioni entro il 2 maggio.

Pdf

Agenda

31 maggio 2019

NICO Progress Report - INN Open Neuroscience Forum 2019

I nostri giovani ricercatori aggiornano i colleghi sulle loro ricerche. Appuntamento ogni due venerdì.

Ricerca

Interferenti endocrini. Il Parlamento europeo impegna la Commissione a emanare norme più restrittive

Buone notizie da Bruxelles. Il Parlamento europeo ha approvato a larga maggioranza una risoluzione che impegna la Commissione (vecchia e nuova) a emanare entro giugno 2020 una normativa più restrittiva che disciplini cosmetici, giocattoli e imballaggi alimentari e che - finalmente - applichi agli EDCs le stesse cautele usate per i composti classificati come sospetti cangerogeni. Una tesi a lungo sostenuta dalla Endrocrine Society e fortemente osteggiata dai rappresentanti della industria chimica.

30 aprile 2019