Rassegna stampa

Condividi su

Filtra per anno:

16 luglio 2018 - Salute Domani

SCOPERTO IL GENE CHE GUIDA IL DESTINO DELLE STAMINALI NEL CERVELLO

12 luglio 2018 - TorinOggi.it

Torino scopre la proteina che può bloccare il tumore al cervelletto dei bambini

Si tratta della CITK (Citron Kinase) che, se "silenziata" aiuterebbe a limitare la malattia. La scoperta è stata fatta dal team guidato dal professor Ferdinando di Cunto del Nico-Università di Torino, sostenuto da AIRC.

12 luglio 2018 - Mole24.it

Scoperta a Torino la proteina che blocca i tumori al cervelletto nei bambini

Scoperta a Torino la proteina che blocca il tumore al cervelletto dei bambini: merito del Neuroscience Istitute Cavalieri Ottolenghi e dell’AIRC

12 luglio 2018 - Diariodelweb.it - Torino

Scoperta a Torino la proteina che blocca i tumori al cervelletto nei bambini

I risultati della ricerca sono stati pubblicati su Cancer Research e sono frutto di diversi anni di ricerche del gruppo del professor Di Cunto

10 luglio 2018 - UniToNews.it

Silenziare la proteina CITK per contrastare il tumore al cervelletto nei bambini

Su Cancer Research, la scoperta del gruppo di ricerca guidato dal Prof. Ferdinando Di Cunto del NICO - Università di Torino, con il sostegno dell’AIRC, l’Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro

10 luglio 2018 - SaluteDomani.it

TUMORE AL CERVELLETTO DEI BAMBINI: SILENZIARE LA PROTEINA CITK PUÒ BLOCCARNE LA PROGRESSIONE

9 luglio 2018 - LeScienze.it - Lanci

NICO/Università degli studi di Torino - Tumore al cervelletto dei bambini: silenziare la proteina citk può bloccarne la progressione

Comunicato stampa - Inattivare la proteina Citron Kinase determina la morte delle cellule tumorali. Lo studio del team di ricerca guidato dal prof. Ferdinando Di Cunto del NICO - Università di Torino, sostenuto dall’AIRC, apre nuove prospettive per la terapia del medulloblastoma

9 luglio 2018 - InSaluteNews.it

Medulloblastoma, inattivare la proteina CITK determina la morte delle cellule tumorali. Una scoperta del NICO

Tumore al cervelletto dei bambini: silenziare la proteina Citron Kinase può bloccarne la progressione. Lo studio del team di ricerca guidato dal prof. Ferdinando Di Cunto del Neuroscience Institute Cavalieri Ottolenghi – Università di Torino, sostenuto dall’AIRC, apre nuove prospettive per la terapia del medulloblastoma.

7 luglio 2018 - IlTorinese.it

37° Cesana-Sestriere - Il NICO-Università di Torino e la ricerca di nuovo in pista

28 giugno 2018 - Nuovo

Alzheimer, la cura è più vicina: «In questo centro, a Torino, abbiamo scoperto delle cellule molto speciali»

Sono i neuroni del cervello che restano sempre giovani, utili contro le malattie neurodegenerative. Li ha individuati un'équipe tutta italiana.

Pdf

27 giugno 2018 - TorinOggi.it

Neuroscienze e ricerca in difesa: "Non possiamo valere meno di Higuain"

Si aprono oggi i tre giorni di NeuroPsicoToFest, dedicati al presente e al futuro di un settore fondamentale per una popolazione sempre più anziana

24 giugno 2018 - Italia Unita per la Scienza

I neuroni “immaturi”: una ricerca alternativa?

16 giugno 2018 - Il Dialogo di Monza

La marcia in più del cervello

La plasticità cerebrale è la potenzialità del cervello di variare funzione e struttura non solo durante il suo periodo di sviluppo, ma anche durante la vita adulta.

31 maggio 2018 - La Provincia Pavese

«Un cervello più elastico per curare le malattie»

Lo studio di un team di scienziati coordinati dal professor Luca Bonfanti «I neuroni “immaturi” potrebbero prevenire le malattie neurodegenerative»

10 aprile 2018 - Mole24.it

Sanità, premiate dieci ricercatrici dell’Università di Torino per gli studi di oncologia, malattie cardiovascolari e neuroscienze: dieci borse di studio in arrivo dalla Fondazione Umberto Veronesi

Agenda

21 giugno 2019

NICO Progress Report - INN Open Neuroscience Forum 2019

I nostri giovani ricercatori aggiornano i colleghi sulle loro ricerche. Appuntamento ogni due venerdì.

14 novembre 2019

BraYn 2019 - dal 14 al 16 novembre a Milano

Fino al 31 luglio è possibile sottomettere gli abstract per la seconda conferenza annuale dei giovani neuroscienziati, in programma a Milano dal 14 al 16 novembre 2019.

Ricerca

SCOPERTE NELL’IPOTALAMO LE TRACCE DELLA MEMORIA

Lo studio pubblicato su Neuron scalfisce il dogma che colloca principalmente nell’ippocampo la formazione dei ricordi. 
È possibile attivare o bloccare l’espressione della paura controllando selettivamente i neuroni ipotalamici che producono ossitocina. La scoperta di un team di ricerca europeo, rappresentato in Italia da noi del NICO – Università di Torino. Comprendere i circuiti nervosi che sottendono la memoria della paura può aiutare nel trattamento di disordini psichiatrici come l’ansia, in cui la paura si trasforma da risorsa per la sopravvivenza a fenomeno patologico.

10 giugno 2019