Rassegna stampa

Condividi su

Filtra per anno:

24 aprile 2014 - ResearchItaly.it

Mielina, questa sconosciuta: la scoperta che rivoluziona le neuroscienze

23 aprile 2014 - TorinoCronaca Qui

Sclerosi multipla: cresce la speranza

Risultati straordinari di una ricerca a cui ha collaborato l'Università di Torino

Pdf

23 aprile 2014 - Il Giornale del Piemonte

Da Torino scoperta di livello mondiale. Sclerosi multipla, nuove speranze

Pdf

22 aprile 2014 - Ansa.it Piemonte

Nuova scoperta su cervello

Università di Harvard, Mit e Istituto Ottolenghi ateneo torinese.

22 aprile 2014 - Nuovasocietà.it

Università di Torino, mielina: un passo avanti nello studio delle neuropatie

22 aprile 2014 - Salutedomani.com

Sclerosi Multipla: la distribuzione di mielina varia tra specifici gruppi neuronali.

Studio Harvard, MIT e Torino su Science

22 aprile 2014 - Galileo - giornale di scienza

Il complesso ruolo della guaina mielinica

22 aprile 2014 - Quotidianopiemontese.it

Nuova scoperta nella conoscenza della sclerosi multipla. Tra i ricercatori anche l'Università di Torino

22 aprile 2014 - ilSecoloXIX.it

Una ricerca rivoluziona lo studio delle malattie del sistema nervoso

14 aprile 2014 - Ansa.it - Piemonte

Olimpiadi neuroscienze a liceale Novara

14 aprile 2014 - NovaraToday.it

Olimpiadi delle neuroscienze: è di Novara la vincitrice della finale

14 aprile 2014 - QuotidianoPiemontese.it

Anna, 17 anni da Bellinzago: è lei la vincitrice delle Olimpiadi delle Neuroscienze

14 aprile 2014 - La Stampa.it - Novara

Studentessa di Novara batte tutti e vince le Olimpiadi delle Neuroscienze

13 aprile 2014 - Corriere.it - Scuola

Anna, la figlia di ambulanti campionessa di neuroscienze

Piemontese, nata da genitori cinesi: diventerò ricercatrice

9 aprile 2014 - Corriere.it - Scienza

Dalle conchiglie i materiali superesistenti del nostro futuro

Agenda

17 maggio 2019

NICO Progress Report - INN Open Neuroscience Forum 2019

I nostri giovani ricercatori aggiornano i colleghi sulle loro ricerche. Appuntamento ogni due venerdì.

Ricerca

Interferenti endocrini. Il Parlamento europeo impegna la Commissione a emanare norme più restrittive

Buone notizie da Bruxelles. Il Parlamento europeo ha approvato a larga maggioranza una risoluzione che impegna la Commissione (vecchia e nuova) a emanare entro giugno 2020 una normativa più restrittiva che disciplini cosmetici, giocattoli e imballaggi alimentari e che - finalmente - applichi agli EDCs le stesse cautele usate per i composti classificati come sospetti cangerogeni. Una tesi a lungo sostenuta dalla Endrocrine Society e fortemente osteggiata dai rappresentanti della industria chimica.

30 aprile 2019