Tributiltina: dimostrato l'effetto sui circuiti nervosi

Condividi su
20/06/2016
obesità

La tributiltina (TBT) è uno dei più diffusi distruttori metabolici e si trova nelle acque dolci e salate, rilasciato da vernici antimuffa e da manufatti in PVC.
In questo lavoro abbiamo dimostrato che l’esposizione cronica alla TBT ha un'azione sui circuiti nervosi che controllano il metabolismo e l’assunzione di cibo.

In un modello sperimentale murino abbiamo dimostrato che l’esposizione alla TBT per quattro settimane induce significative diminuzioni della leptina circolante in entrambi i sessi, dell’espressione del peptide NPY a livello ipotalamico (NPY è responsabile dell'induzione dell’appetito) solo nei maschi, e dell’espressione del suo recettore principale (Y1).

Contrariamente a quanto si era pensato finora, il nostro modello sperimentale dimostra che la TBT non ha solo effetti sul tessuto adiposo, ma può fortemente influenzare anche i circuiti nervosi, in particolare quelli correlati con l’assunzione del cibo e il controllo del metabolismo.

Andrology, giugno 2016

Adult exposure to tributyltin affects hypothalamic neuropeptide Y, Y1 receptor distribution, and circulating leptin in mice

E. Bo, A. Farinetti, M. Marraudino, D. Sterchele, C. Eva, S. Gotti, G. Panzica

Agenda

14 novembre 2019

BraYn 2019 - dal 14 al 16 novembre a Milano

Fino al 31 luglio è possibile sottomettere gli abstract per la seconda conferenza annuale dei giovani neuroscienziati, in programma a Milano dal 14 al 16 novembre 2019.

Sportello LESIONI SPINALI

Paziente tetraplegico operato al CTO di Torino torna a usare le mani

Una notizia che abbiamo letto tutti di recente sui giornali. Noi del NICO abbiamo la fortuna di collaborare da anni con il dott. Bruno Battiston e il prof. Diego Garbossa - i chirurghi che hanno svolto l'operazione - e ci siamo fatti spiegare bene in cosa consiste l’intervento, quale era la situazione del paziente e quali saranno i possibili risultati. 
Tutto questo al di là delle semplificazioni e dei titoli roboanti dei giornali, comprensibilmente utilizzati per attirare l’attenzione dei lettori.

11 giugno 2019