Un anno di ricerca... e non solo!

Condividi su
21/12/2018
Un anno di ricerca... e non solo!

Il nostro 2018 in numeri:

9 gruppi di ricerca, per un totale di 65 ricercatori
76 pubblicazioni scientifiche
62 collaborazioni internazionali
60 progetti di ricerca finanziati in corso
oltre 90 attività di divulgazione scientifica
1 spin-off
1 Biobanca per la ricerca sulla Sclerosi Multipla

Sono alcuni dei numeri che parlano della nostra attività scientifica nel 2018. Ma il nostro anno è stato importante anche per l'intensa attività divulgativa!

Abbiamo iniziato alla grande con Hervé Barmasse. Con il famoso alpinista abbiamo parlato di lesioni spinali, scoprendo che montagna e ricerca hanno qualcosa in comune: la passione e la volontà di credere che l'impossibile non esista.

E poi la Settimana del Cervello, il Salone Internazionale del Libro, il NeuroPsicoToFest e i numerosi appuntamenti organizzati per il Festival dell'Innovazione e della Scienza di Settimo Torinese.

Non dimentichiamo le nostre attività con le Scuole: UniStem Day, le Olimpiadi delle Neuroscienze e l'Alternanza Scuola-Lavoro.
E infine i nostri PorteAperte. Riuscite sempre a stupirci per l'interesse e l'entusiasmo con cui rispondete ai nostri inviti.

Grazie a tutti voi, continuate a seguirci e a sostenerci... sarà un 2019 pieno di sorprese.
AUGURI!

Agenda

14 novembre 2019

BraYn 2019 - dal 14 al 16 novembre a Milano

Fino al 31 luglio è possibile sottomettere gli abstract per la seconda conferenza annuale dei giovani neuroscienziati, in programma a Milano dal 14 al 16 novembre 2019.

Sportello LESIONI SPINALI

Paziente tetraplegico operato al CTO di Torino torna a usare le mani

Una notizia che abbiamo letto tutti di recente sui giornali. Noi del NICO abbiamo la fortuna di collaborare da anni con il dott. Bruno Battiston e il prof. Diego Garbossa - i chirurghi che hanno svolto l'operazione - e ci siamo fatti spiegare bene in cosa consiste l’intervento, quale era la situazione del paziente e quali saranno i possibili risultati. 
Tutto questo al di là delle semplificazioni e dei titoli roboanti dei giornali, comprensibilmente utilizzati per attirare l’attenzione dei lettori.

11 giugno 2019