Alternanza scuola-lavoro

Condividi su
Alternanza scuola-lavoro

Alternanza scuola-lavoro 2018

RISULTATI DELLA SELEZIONE

Abbiamo selezionato per l’attività di Scuola-lavoro presso il nostro Istituto le 9 Scuole che per prime hanno inviato le loro candidature:
1. LICEO CLASSICO NORBERTO ROSA di Susa
2. ISTITUTO MAIORANA di Torino
3. LICEO SCIENTIFICO delle Scienze Applicate 8 MARZO di Settimo Torinese
4. IIS SANTORRE DI SANTAROSA di Torino
5. SCUOLA INTERNAZIONALE EUROPEA STATALE SPINELLI di Torino
6. ISTITUTO MORO di Rivarolo Canavese
7. CONVITTO NAZIONALE UMBERTO I di Torino
8. IIS COPERNICO LUXEMBURG di Torino
9. LICEO SCIENTIFICO G. GALILEI di Erba Como

Elenco delle candidature in ordine di arrivo [ scarica il pdf ]

Il nostro Istituto per l'anno scolastico 2017-2018 mette a disposizione 9 posti per l'attività di alternanza scuola-lavoro: si chiede quindi a ogni Scuola sopraelencata che abbia proposto più di un candidato, di scegliere 1 solo studente tra la rosa dei propri ragazzi e di comunicarlo entro e non oltre il 15 marzo 2018 via mail alla dr.ssa Susanna Monteleone (e-mail: susanna.monteleone@unito.it).

Nel caso in cui una o più delle scuole selezionate decidesse di non presentare alcun candidato, si prega di comunicarlo entro e non oltre il 2 marzo 2018, in modo tale da consentire agli Istituti
esclusi di essere invece inseriti in graduatoria.

L’attività che gli studenti dovranno svolgere al NICO incomincerà indicativamente l’11 giugno 2018 e terminerà il 22 giugno 2018.
Gli studenti saranno impegnati tutti i giorni lavorativi delle 2 settimane per circa 8 ore al giorno.

Per informazioni:
Dr.ssa Susanna Monteleone
e-mail: susanna.monteleone@unito.it - tel. 011 6706618

 

L'alternanza scuola-lavoro al NICO

L'attività si svolge dopo il termine dell'anno scolastico per due settimane consecutive, con un impegno di circa 8 ore al giorno.

Gli studenti sono accompagnati alla scoperta del metodo scientifico (osservazione, formulazione di un'ipotesi e sua validazione, raccolta dati, interpretazione e discussione dei risultati) e dell'attività di ricerca dell'Istituto.

I nostri gruppi di ricerca impegnati nell'attività con le scuole: Fisiopatologia delle cellule staminali cerebrali, Neurobiologia clinica, Neuropsicofarmacologia, Sviluppo e patologia del cervello, Neurogenesi adulta, Neurofisiologia delle malattie neurodegenerative, Neuroendocrinologia, Rigenerazione dei nervi e Neurogenesi embrionale.

Scopri di più sull'alternanza scuola-lavoro.

Filtra per anno:

Alternanza scuola-lavoro @NICO 2017

Per il secondo anno abbiamo ospitato alcuni studenti di Torino e provincia per un periodo di alternanza scuola-lavoro. Che qui al NICO significa toccare con mano come funziona la ricerca di base, e scoprire come lavorano i nostri ricercatori "mettendosi nei loro camici" per due settimane.

23 giugno 2017

Alternanza scuola-lavoro @NICO 2016

Si è conclusa il 23 giugno l'esperienza nei nostri laboratori di quattro studenti del Liceo Pascal di Giaveno.

23 giugno 2016

Agenda

06 novembre 2018

ZEISS Academy Workshop – Microscopia Correlativa 3D

Le ultime novità nella Microscopia Correlativa Multi-modale. Registrazione obbligatoria.

16 febbraio 2019

Torino - 10th International Meeting STEROIDS and NERVOUS SYSTEM

Since 2001, this meeting represented an important event for basic and clinical researchers working on this emerging scientific topic. We will address state-of-the-art approaches in the field of steroids and nervous system, including behavior, epigenetics, genomic and non-genomic actions, the vitamin D, neurodegenerative and psychiatric disorders, and the interference among endocrine disruptors and steroid signaling.

Ricerca

Identificato un nuovo bersaglio per contrastare la SMA

L’inibizione della proteina JNK rallenta la progressione della malattia che colpisce i motoneuroni ed è la prima causa genetica di morte nell’infanzia. Lo dimostra uno studio pubblicato su Frontiers in Molecular Neuroscience dal nostro gruppo di ricerca guidato da Alessandro Vercelli, in collaborazione con l’Istituto Mario Negri di Milano. Chiarire i meccanismi molecolari alla base della SMA può aprire la strada allo sviluppo di nuove terapie.

24 ottobre 2018