Torna la Scientific Summer Academy 2015

Condividi su
25/05/2015
Torna la Scientific Summer Academy 2015

Dal 25 al 29 maggio 2015 torna per il sesto anno consecutivo la Scientific Summer Academy, un progetto innovativo di educazione scientifica, che permette a 40 studenti del 3° e 4° anno delle scuole superiori di II grado del Piemonte di vivere in prima persona la ricerca sperimentale.

Sarà una settimana di full immersion nella scienza: una serie di seminari su diversi temi scientifici di grande impatto sociale e uno stage in laboratorio, a scelta tra 10-15 proposti dagli atenei e dai centri di ricerca del territorio, tra cui il NICO.

logo_academy_2015

Il laboratorio di Neurobiology of Cerebral Plasticity

Organizzato da Annalisa Buffo
La nostra ricercatrice studia i progenitori neurali e le cellule gliali del cervello per capire come funzionano e come possono riparare il sistema nervoso danneggiato.

In collaborazione con:

Elena Parmigiani, PostDoc che lavora sull'identificazione di progenitori multipotenti capaci di produrre neuroni e glia durante lo sviluppo del sistema nervoso.

Valentina Cerrato, PhD student impegnata nello studio dei meccanismi di generazione ed amplificazione dei diversi fenotipi astrogliali nel cervelletto e del loro ruolo durante lo sviluppo.

Gli studenti saranno accompagnati alla scoperta del metodo scientifico (osservazione, formulazione di un'ipotesi e sua validazione, raccolta dati, interpretazione e discussione dei risultati) e dei prodotti dei nostri studi. 
Lavoreranno come "tesisti alle prime armi" su:

  • Meccanismi di formazione della cicatrice gliale dopo danno al Sistema Nervoso
  • Regolazione della mielinizzazione

In particolare, le attività dei tre pomeriggi si articoleranno come segue:

25/05 - definizione del quesito e della procedura sperimentale; messa in pratica della procedura sperimentale;
26/05 - analisi e raccolta dati;
27/05 - interpretazione dei dati e preparazione della sintesi del lavoro eseguito.

academy_2015_EINSTEIN

Le iscrizioni sono scadute il 3 maggio!

Per partecipare alla selezione è necessario compilare il modulo di candidatura on-line entro il 3 maggio 2015.

Gli studenti saranno selezionati sulla base delle competenze nelle materie scientifiche e delle motivazioni per partecipare all'iniziativa. La compilazione del modulo on-line e la ricezione da parte del Centro Interuniversitario Agorà Scienza dei relativi documenti, firmati dal dirigente scolastico, dovranno avvenire entro e non oltre le ore 24:00 del giorno 3 maggio 2015.

La partecipazione alla Scientific Summer Academy è gratuita.

Maggiori informazioni sulla pagina della SSA2015.
Scopri cos'è successo nell'edizione 2014

 

La SSA 2015 è un progetto del Centro Interuniversitario Agorà Scienza realizzato in collaborazione con la Fondazione Giovanni Agnelli, l'Ufficio Scolastico Regionalee sostenuto dalla Compagnia di San Paolo. L'iniziativa è un'attività pilota del Progetto Public Engagement Innovations for Horizon 2020, finanziato dalla Commissione Europea nell'ambito di FP7°.

Agenda

06 novembre 2018

ZEISS Academy Workshop – Microscopia Correlativa 3D

Le ultime novità nella Microscopia Correlativa Multi-modale. Registrazione obbligatoria.

16 febbraio 2019

Torino - 10th International Meeting STEROIDS and NERVOUS SYSTEM

Since 2001, this meeting represented an important event for basic and clinical researchers working on this emerging scientific topic. We will address state-of-the-art approaches in the field of steroids and nervous system, including behavior, epigenetics, genomic and non-genomic actions, the vitamin D, neurodegenerative and psychiatric disorders, and the interference among endocrine disruptors and steroid signaling.

Ricerca

Identificato un nuovo bersaglio per contrastare la SMA

L’inibizione della proteina JNK rallenta la progressione della malattia che colpisce i motoneuroni ed è la prima causa genetica di morte nell’infanzia. Lo dimostra uno studio pubblicato su Frontiers in Molecular Neuroscience dal nostro gruppo di ricerca guidato da Alessandro Vercelli, in collaborazione con l’Istituto Mario Negri di Milano. Chiarire i meccanismi molecolari alla base della SMA può aprire la strada allo sviluppo di nuove terapie.

24 ottobre 2018