13.11.2013 - Premio Mente e Cervello 2013

Condividi su
Data dell'evento: 12/11/2013
brain_2_WEB

Mercoledì 13 novembre - ore 14,30
Aula Magna del Rettorato
Università degli Studi di Torino, Via Verdi 8

Centro di ricerca in Scienza Cognitiva e Associazione Mente e Cervello conferiscono il Premio Mente e Cervello 2013

Il Premio, che riconosce importanti contributi alla ricerca in Scienza Cognitiva, sarà assegnato a:

6253_Tim_Shallice_bn

Tim Shallice, Institute of Cognitive Neuroscience, University College London
Per il suo eccezionale contributo alla comprensione dei meccanismi neurofunzionali sottesi ai sistemi cognitivi e per la sua sensibilità clinica verso i molteplici e complessi aspetti sottendenti i deficit neuropsicologici.
M&BP (Mind&Brain Prize)

 

blakemore

Sarah-Jayne Blakemore, Institute of Cognitive Neuroscience, University College London
Per i suoi pionieristici studi sul monitoraggio delle azioni volontarie, sia in soggetti normali che in pazienti affetti da patologie neurologiche, e per le sue fondamentali ricerche nell'ambito dello sviluppo della cognizione sociale e delle funzioni esecutive nel cervello degli adolescenti.
YM&BP (Young Mind&Brain Prize)

 
Programma completo su www.mentecervello.it

Agenda

21 gennaio 2022
06 aprile 2022

94° Congresso SIBS - Società Italiana di Biologia Sperimentale Torino, 6 - 9 aprile 2022

Ambiente e salute, oncologia, invecchiamento sano e attivo. Ma anche Antropologia, Biologia degli ambienti acquatici e Intelligenza artificiale. Sono solo alcuni dei temi protagonisti del 94° Congresso SIBS - Società Italiana di Biologia Sperimentale - ospitato a Torino dal 6 al 9 aprile 2022 e organizzato da Marina Boido e Corrado Calì, NICO e Dipartimento di Neuroscienze dell'Università di Torino.

Sportello LESIONI SPINALI

Mandateci le vostre domande

Premesso che al NICO ci occupiamo di ricerca di base (e non abbiamo quindi pazienti in cura), crediamo sia compito di noi ricercatori dare risposte chiare e soprattutto scientificamente corrette a chi incorre in notizie parzialmente false, scorrette o addirittura in vere e proprie bufale.
Il caso Stamina ci ha insegnato a essere vigili: un piccolo soffio di vento, se “seminato” in un terreno fertile, può infatti scatenare una pericolosa tempesta.

Da qui la volontà di creare questo sportello, uno spazio dedicato alle vostre domande e ai vostri dubbi. Un progetto nato in sinergia con il Coordinamento Para-Tetraplegici del Piemonte, con cui siamo in contatto da molto tempo, e con il Prof. Diego Garbossa, Primario di Neurochirurgia di Città della Salute e della Scienza di Torino, con cui abbiamo creato un team che riunisce ricerca base e neurochirurgia.

Inviate le vostre domande e le leggete alcune delle nostre risposte

31 agosto 2020