Donazioni in memoria e lasciti testamentari

Condividi su
lasciti_pag

Puoi scegliere di sostenere l'attività di ricerca del nostro istituto con:

Una donazione in memoria

Puoi ricordare una persona cara con una donazione a favore della Fondazione Cavalieri Ottolenghi: un gesto concreto che contribuisce alla ricerca scientifica sulle malattie neurodegenerative

Assegno bancario o circolare intestato a: 
Fondazione Cavalieri Ottolenghi, via Verdi 8, 10123 Torino

Bonifico bancario intestato a: 
Fondazione Cavalieri Ottolenghi
Banca UNICREDIT IT62X0200801140000060029682

Un lascito testamentario

Il NICO e la Fondazione che lo sostiene nascono proprio grazie al generoso lascito di Annetta Cavalieri Ottolenghi.
Un lascito a favore della Fondazione Cavalieri Ottolenghi è un gesto di solidarietà che può fare la differenza, con la certezza che contribuirai al sostegno della ricerca scientifica.

Agenda

13 maggio 2022

RICERCA

Esposizione cronica al bisfenolo A in gravidanza: come le plastiche possono alterare encefalo e comportamento sociale

L’esposizione cronica per un periodo che copre gravidanza e allattamento, a una dose di BPA pari a quella indicata come dose tollerabile giornaliera (TDI) dall’EFSA (European Food Safety Authority) causa nelle femmine di topo alterazioni sia a livello comportamentale che encefalico.
I risultati dello studio realizzato dai nostri ricercatori del gruppo di Neuroendocrinologia e pubblicati sull’European Journal of Histochemistry suggeriscono quanto sia urgente adottare misure più stringenti nell'utilizzo di BPA, a tutela della salute di tutti.  

12 gennaio 2022