Invecchiare in salute

Condividi su
invecchiamento_web

#hackUniTO for Ageing è l’iniziativa lanciata dall’Università di Torino per valorizzare la Ricerca dedicata all’Ageing e per favorire la collaborazione con imprese e istituzioni. L’obiettivo è realizzare prodotti, servizi, soluzioni e strategie innovative in grado di offrire maggiori opportunità per un invecchiamento sano e attivo.

  I nostri ricercatori partecipano con 7 progetti.
Ricerca di base e applicata insieme per prevenire e combattere gli effetti dell'invecchiamento.  

Che cosa puoi fare tu?

Scopri i progetti e 'adottane' uno o più sostenendoli con:

  • una donazione sicura su Pay Pal (link disponibile nelle pagine dedicate ai progetti)
  • un bonifico bancario intestato a Fondazione Cavalieri Ottolenghi, indicando il nome del progetto e il suo referente - IBAN IT62X0200801140000060029682

Ecco i nostri progetti dedicati all'invecchiamento:

> clicca sui titoli per approfondire
> scarica la brochure in pdf (1 ,80 M)

Copia di runners

CORSA, BENESSERE PSICOFISICO E INVECCHIAMENTO
Correre per potenziare il cervello

Prof. Paolo Peretto e il team di Neurogesi adulta

SIAMO CIÒ CHE MANGIAMO
Sistema nervoso e fitoestrogeni: protezione o danni?

Prof. Giancarlo Panzica e il team di Neuroendocrinologia

PROVA orologi-neurone_AZZURRO

IL NEURONE IMMORTALE?
Alla scoperta dei fattori che regolano l'orologio cerebrale

Prof.ssa Annalisa Buffo e il team di Fisiopatologia delle cellule staminali cerebrali, in collaborazione con il Prof. Lorenzo Magrassi, Università di Pavia

HackYour21

#HackYour21
Invecchiare bene con un cromosoma in più

Dott.sse Gaia Elena Berto e Alessandra Maria Adelaide Chiotto, presso il laboratorio di Neurogenesi embrionale del Prof. Ferdinando Di Cunto, in collaborazione con il Dott. Ivan Molineris del San Raffaele di Milano

tamagno_web

UN NUOVO APPROCCIO TERAPEUTICO PER L'ALZHEIMER

Prof.ssa Elena Tamagno e il team di Sviluppo e Patologia del cervello

eva_web

ALTERAZIONI METABOLICHE ASSOCIATE ALL'INVECCHIAMENTO DELLE DONNE: NUOVI MECCANISMI

Prof.ssa Carola Eva e il team di Neuropsicofarmacologia in collaborazione con le Università di Milano, Brescia e Parma

logo FB

INVECCHIAMENTO ATTIVO E IN SALUTE
My-AHA - My ACTIVE AND HEALTHY AGEING
Una piattaforma ICT per prevenire la fragilità

Prof. Alessandro Vercelli, capoprogetto del team che unisce 16 paesi in Europa, Asia e Australia

NeuroniAlternativi_LucaBonfantiNICO_WEB

NEURONI ALTERNATIVI
Progetti per scoprire nuove forme di plasticità

Prof. Luca Bonfanti e il team di Neurogenesi adulta

Agenda

09 ottobre 2020
22 ottobre 2020

Success and science: nature or nurture?

Allegra Via, ELIXIR-IIB Training Coordinator, IBPM-CNR Sapienza University, Rome

06 novembre 2020

Motor Neuron Diseases: understanding the pathogenetic mechanisms to develop therapies

Registration and abstract submission will be open until October 15th 2020 

12 novembre 2020

XXX Convegno nazionale del Gruppo Italiano per lo Studio della Neuromorfologia

Il convegno annuale GISN era programmato a Torino per il prossimo novembre.
Il Comitato Organizzatore e il Consiglio Scientifico hanno deciso di non cancellare l'evento, ma di proporlo in forma di incontro online che si svolgerà, con un formato leggermente diverso da quello degli anni precedenti, da giovedì 12 a sabato 14 novembre 2020.

Sportello LESIONI SPINALI

Mandateci le vostre domande

Premesso che al NICO ci occupiamo di ricerca di base (e non abbiamo quindi pazienti in cura), crediamo sia compito di noi ricercatori dare risposte chiare e soprattutto scientificamente corrette a chi incorre in notizie parzialmente false, scorrette o addirittura in vere e proprie bufale.
Il caso Stamina ci ha insegnato a essere vigili: un piccolo soffio di vento, se “seminato” in un terreno fertile, può infatti scatenare una pericolosa tempesta.

Da qui la volontà di creare questo sportello, uno spazio dedicato alle vostre domande e ai vostri dubbi. Un progetto nato in sinergia con il Coordinamento Para-Tetraplegici del Piemonte, con cui siamo in contatto da molto tempo, e con il Prof. Diego Garbossa, Primario di Neurochirurgia di Città della Salute e della Scienza di Torino, con cui abbiamo creato un team che riunisce ricerca base e neurochirurgia.

Inviate le vostre domande e le leggete alcune delle nostre risposte

31 agosto 2020