17.10 - P. Fabene, Università di Verona

Condividi su
Data dell'evento: 10/10/2014
seminars_2014

Venerdì 17 ottobre - anticipato alle 13:30
Aula seminari, NICO 

Leuko-vascular interaction as a new player in neuromodulation: insights from experimental epilepsy
Paolo Fabene
Dipartimento di Scienze Neurologiche e del Movimento, Università di Verona

The conventional notion that neurons are exclusively responsible for brain signaling is increasingly challenged by the idea that brain function in fact depends on a complex interplay between neurons, glial cells, vascular endothelium, and immune-related blood cells.

Recent data demonstrates that neuronal activity is profoundly affected by an entire cellular and extracellular ‘orchestra’, the socalled neurovascular unit (NVU). Among the ‘musical instruments’ of this orchestra, there may be molecules long-known in biomedicine as important mediators of inflammatory and immune responses in the organism, as well as non-neuronal cell, e.g. leukocytes.

The seminar will be focussed on the structure and function of the NVU, both in the healthy brain and in pathological conditions, such as the abnormal NVU activation observed in epilepsy.

Ospite: Alessandro Vercelli

download pdf

 

 

Agenda

21 gennaio 2022
06 aprile 2022

94° Congresso SIBS - Società Italiana di Biologia Sperimentale Torino, 6 - 9 aprile 2022

Ambiente e salute, oncologia, invecchiamento sano e attivo. Ma anche Antropologia, Biologia degli ambienti acquatici e Intelligenza artificiale. Sono solo alcuni dei temi protagonisti del 94° Congresso SIBS - Società Italiana di Biologia Sperimentale - ospitato a Torino dal 6 al 9 aprile 2022 e organizzato da Marina Boido e Corrado Calì, NICO e Dipartimento di Neuroscienze dell'Università di Torino.

Sportello LESIONI SPINALI

Mandateci le vostre domande

Premesso che al NICO ci occupiamo di ricerca di base (e non abbiamo quindi pazienti in cura), crediamo sia compito di noi ricercatori dare risposte chiare e soprattutto scientificamente corrette a chi incorre in notizie parzialmente false, scorrette o addirittura in vere e proprie bufale.
Il caso Stamina ci ha insegnato a essere vigili: un piccolo soffio di vento, se “seminato” in un terreno fertile, può infatti scatenare una pericolosa tempesta.

Da qui la volontà di creare questo sportello, uno spazio dedicato alle vostre domande e ai vostri dubbi. Un progetto nato in sinergia con il Coordinamento Para-Tetraplegici del Piemonte, con cui siamo in contatto da molto tempo, e con il Prof. Diego Garbossa, Primario di Neurochirurgia di Città della Salute e della Scienza di Torino, con cui abbiamo creato un team che riunisce ricerca base e neurochirurgia.

Inviate le vostre domande e le leggete alcune delle nostre risposte

31 agosto 2020