Jenny Sassone, Vita-Salute University and San Raffaele Scientific Institute

Condividi su
Data dell'evento: 27/09/2018
seminars_2018

Friday, 28th September – h 2:00 p.m.
Seminars Room, NICO

Jenny Sassone
Vita-Salute University and San Raffaele Scientific Institute
Neuropsychopharmacology Unit, Division of Neuroscience

Synapse transmission as potential target in Juvenile Parkinsonism

La malattia di Parkinson (PD) è la più comune malattia neurodegenerativa dopo la malattia di Alzheimer. La maggior parte dei casi di PD è sporadica e di eziologia sconosciuta, ma la PD può anche essere causata da mutazioni genetiche. Una delle forme di PD più invalidanti è il parkinsonismo giovanile caratterizzato dall'esordio prima dei 40 anni.

Il più grande bisogno terapeutico nei pazienti con PD di origine idiopatica e genetica è un trattamento capace di modificare il decorso della la malattia, quindi un trattamento capace di ridurre la perdita di neuroni dopaminergici. La scoperta di tale terapia farmacologica per la prevenzione e il trattamento si basa sull'identificazione di eventi patologici precoci in organismi modello preclinici affidabili, eventi che quando modificati possano fornire neuroprotezione. I recettori del Kainato (KARs) sono recettori del glutammato di tipo ionotropico situati alla pre- e postsinapsi, dove contribuiscono alla trasmissione sinaptica eccitatoria regolando le correnti post-sinaptiche, il rilascio di neurotrasmettitore e l'eccitabilità neuronale.

Questo seminario esaminerà le principali caratteristiche del PD, la biologia dei neuroni dopaminergici, le caratteristiche dei modello murini di parkinsonismo giovanile e presenterà dati preliminari non pubblicati sul ruolo potenziale del KAR nella terapia neuroprotettiva del parkinsonismo giovanile.

Ospite: Annalisa Buffo

Agenda

17 luglio 2020
12 novembre 2020

XXX Convegno nazionale del Gruppo Italiano per lo Studio della Neuromorfologia

Il convegno annuale GISN era programmato a Torino per il prossimo novembre.
Il Comitato Organizzatore e il Consiglio Scientifico hanno deciso di non cancellare l'evento, ma di proporlo in forma di incontro online che si svolgerà, con un formato leggermente diverso da quello degli anni precedenti, da giovedì 12 a sabato 14 novembre 2020.

Sportello LESIONI SPINALI

Paziente tetraplegico operato al CTO di Torino torna a usare le mani

Una notizia che abbiamo letto tutti di recente sui giornali. Noi del NICO abbiamo la fortuna di collaborare da anni con il dott. Bruno Battiston e il prof. Diego Garbossa - i chirurghi che hanno svolto l'operazione - e ci siamo fatti spiegare bene in cosa consiste l’intervento, quale era la situazione del paziente e quali saranno i possibili risultati. 
Tutto questo al di là delle semplificazioni e dei titoli roboanti dei giornali, comprensibilmente utilizzati per attirare l’attenzione dei lettori.

10 giugno 2019