Neuroscience institute Cavalieri Ottolenghi

Riparare il cervello significa conoscerlo: noi del NICO ne studiamo struttura e funzioni normali proprio per capire come si ammala e come curarlo.

La complessità degli studi sul cervello richiede un approccio multidisciplinare. La nostra forza risiede nell’unire approcci ed esperienze complementari, integrando la ricerca di base con quella applicativa e clinica.

Il NICO sfrutta al meglio sia l’integrazione del patrimonio di conoscenza, sia l’uso comune di laboratori e apparecchiature scientifiche prima frammentati nei dipartimenti universitari.

70

RICERCATORI

30

ANNI
età media

20

DOCENTI
universitari

60%

ricercatrici
DONNE

50+

PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE
all'anno

Fondazione Veronesi premia Mariarosa Mezzanotte con una borsa post-dottorato

La nostra ricercatrice Mariarosa Mezzanotte è tra i 120 vincitori delle borse di ricerca post-dottorato assegnate il 15 maggio da Fondazione Umberto Veronesi per l’anno 2024.
La dr.ssa Mezzanotte porterà avanti al NICO il suo lavoro su "Ferro e declino cognitivo: impatto benefico dell'esercizio fisico" con la tutor dr.ssa Serena Stanga, del gruppo di ricerca guidato dal prof. Alessandro Vercelli.

15 maggio 2024

NonScleriamo, il torneo che fa bene alla ricerca III edizione

Domenica 2 giugno torna l'appuntamento con NONSCLERIAMO il torneo di calcio a 5 femminile che fa bene alla ricerca sulla sclerosi multipla e sostiene il lavoro del nostro gruppo di ricerca di Neurobiologia clinica.

Iscrizioni entro il 25 maggio. Non sai giocare? Sostieni la ricerca con una donazione!

15 maggio 2024

Giocattoli: l'Unione europea vieta interferenti endocrini, in particolare i PFAS

Il Parlamento europeo ha approvato delle nuove regole sulla salute e lo sviluppo dei bambini, rafforzando i requisiti e i divieti di alcune sostanze chimiche nei giocattoli, oltre a sostanze cancerogene e mutagene, il divieto si estende agli interferenti endocrini, e in particolare alle miscele perfluorurate alchilate (PFAS), note come sostanze chimiche permanenti, in quanto sono estremamente persistenti nel nostro ambiente e organismo.

24 aprile 2024

Neurogenesi adulta e neuroni “immaturi” nei mammiferi: un TRADE-OFF evolutivo per la plasticità?

In questo articolo di review Luca Bonfanti del gruppo NICO di Neurogenesi adulta, propone per la prima volta, l’esistenza di un TRADE-OFF tra neurogenesi adulta (genesi di neuroni da cellule staminali) e neuroni immaturi (la cosiddetta “neurogenesi senza divisione”).

Cos’è il TRADE-OFF?
É un concetto evoluzionistico per indicare quando due diversi processi biologici vengono scelti in modo maggiore o minore da diverse specie nel corso dell’evoluzione, perché più consoni o “utili” a fini adattativi in certe specie rispetto ad altre. Il trade-off (dall’inglese: scambio, commercio) non esclude quindi uno dei due processi, che possono anzi coesistere, anche se con una diversa importanza.

20 marzo 2024

Nuovi orizzonti nella rigenerazione dei nervi: il futuro della ricerca

Guarda il video dell'appuntamento live di TrendSanità con le nostre ricercatrici del gruppo NICO di Rigenerazione dei Nervi realizzato in occasione della Giornata mondiale delle Ragazze e delle Donne nella Scienza.

12 febbraio 2024

GiovedìScienza racconta la ricerca al NICO

Vivere per sempre. 
Una popolazione sempre più longeva, i suoi problemi e le risposte della ricerca

Hai perso la diretta? Guarda ora il video di GiovedìScienza al NICO: una puntata in diretta dai nostri laboratori dedicata alla ricerca sull'invecchiamento.

3 marzo 2022

Agenda

28 giugno 2024

NICO NeuroWebinar & Seminar

1 appointment per week, on Friday at 2.00 pm