Sostieni progetti e gruppi di ricerca

Condividi su

Alzheimer, Sclerosi Multipla, SMA (Atrofia Muscolare Spinale): sono le patologie più conosciute, ma spesso si dimentica che la strada per trovare una terapia per queste e altre malattie e lesioni del sistema nervoso parte dalla ricerca di base.
Una strada tortuosa e spesso in salita che - proprio come un rally - richiede competenze, passione, entusiasmo e... benzina!
Contribuisci anche tu a “fare il pieno”: bastano pochi click per sostenere - anche con piccole donazioni - la ricerca scientifica svolta qui al NICO.

Clicca qui per donare al NICO con Satispay     

bianco

Sostieni il lavoro dei nostri ricercatori con una donazione a favore di:

sostieni il NICO
Attività di ricerca dell'Istituto

> vai al fondo di questa pagina

Un gruppo di ricerca

> vai alle pagine dedicate
al fondo della pagina di presentazione di ogni gruppo puoi donare in modo sicuro con PayPal

Uno specifico progetto di ricerca

> vai alle pagine dedicate

 

Per la tua donazione a sostegno della nostra attività di ricerca puoi anche scegliere:
(suggerito per donazioni superiori a 100 euro - scopri le agevolazioni fiscali)

Assegno bancario o circolare intestato a: 
Fondazione Cavalieri Ottolenghi, via Verdi 8, 10123 Torino

Bonifico bancario  intestato a Fondazione Cavalieri Ottolenghi
Banca UNICREDIT IT62X0200801140000060029682
Indica per favore nella causale se desideri sostenere l'Istituto o l'attività di uno specifico gruppo di ricerca.

Dona in completa sicurezza con PayPal  
Sostieni i ricercatori del NICO  

ppcom

Agenda

27 novembre 2020

Sportello LESIONI SPINALI

Mandateci le vostre domande

Premesso che al NICO ci occupiamo di ricerca di base (e non abbiamo quindi pazienti in cura), crediamo sia compito di noi ricercatori dare risposte chiare e soprattutto scientificamente corrette a chi incorre in notizie parzialmente false, scorrette o addirittura in vere e proprie bufale.
Il caso Stamina ci ha insegnato a essere vigili: un piccolo soffio di vento, se “seminato” in un terreno fertile, può infatti scatenare una pericolosa tempesta.

Da qui la volontà di creare questo sportello, uno spazio dedicato alle vostre domande e ai vostri dubbi. Un progetto nato in sinergia con il Coordinamento Para-Tetraplegici del Piemonte, con cui siamo in contatto da molto tempo, e con il Prof. Diego Garbossa, Primario di Neurochirurgia di Città della Salute e della Scienza di Torino, con cui abbiamo creato un team che riunisce ricerca base e neurochirurgia.

Inviate le vostre domande e le leggete alcune delle nostre risposte

31 agosto 2020