Volley Brain 2015 > I VINCITORI

Condividi su
08/06/2015
Volley Brain 2015 > I VINCITORI

9 giugno > Le premiazioni
Ecco la classifica finale dei due tornei:

ESPERTI
1° posto: IPERFUSI 
2° posto: VINTAGE
3° posto: MAGARIVOI

AMATORIALI
1° posto: SERVIZIO COMPLETO
2° posto: ZERO RH+
3° posto: MICRONERVE

> guarda la fotogallery sulla nostra pagina Facebook

Le 14 squadre iscritte al torneo:

6 squadre di professionisti: 
Sand Univolley • Magarivoi • Frassa's Sister's • Agilulfi • Iperfusi • Vintage

8 squadre amatoriali: 
Rivoli Beach • Servizio completo • Astro&Cita • Volley Vincele 2.0 • Le cisti di Bagher 
Zero Rh+ (donatori universali di batoste!) • Micronerve • Neurojolly

4 giugno - FINALE DEL TORNEO AMATORIALE

i risultati delle partite:

1° - 2° posto: ZERO Rh+ x SERVIZIO COMPLETO = 0 - 3

3° - 4° posto: CISTI DI BAGHER x MICRONERVE = 2 - 3

I SERVIZIO COMPLETO sono i vincitori torneo amatoriale!

Grazie a tutti gli iscritti per il sostegno al nostro lavoro.
Vince la ricerca di base, ma vincono tutti: lo sport stimola infatti la plasticità cerebrale, aiutando a mantenere in forma anche il cervello!

Guarda che cosa è successo nell'edizione 2013
scarica la locandina e segui il torneo su facebook

I TORNEI E LE SQUADRE
Due tornei su sabbia 4x4 misti, giocati in contemporanea su due campi
> uno per squadre con giocatori “professionisti” 
> uno per squadre con giocatori amatoriali

Le squadre possono includere un numero illimitato di partecipanti. 
Per le partite si richiedono 4 giocatori in campo, di cui almeno 2 donne.

Si giocheranno tutte le partite 2 su 3 set, solo le finali 3 su 5 set.

L'organizzazione fornisce solo il pallone di gara, per il riscaldamento ogni squadra deve provvedere con palloni propri.

Il torneo si svolge con un minimo di 16 squadre iscritte.

DOVE E QUANDO

Campi del Lingotto, via Ventimiglia 195/a - Torino
12 maggio > 11 giugno 2015
giorni e orario:  martedì e giovedì dalle 18:00 alle 22:00

Il giorno della finale, presso il complesso del Lingotto, cena di festeggiamento per tutti i partecipanti al torneo (dettagli e costi saranno forniti in seguito).

Il programma e il calendario possono subire modifiche in caso di maltempo. Eventuali variazioni saranno comunicate via mail o cellulare.

ISCRIZIONI ENTRO IL 4 MAGGIO 2015
La quota di iscrizione minima per coprire i costi organizzativi 
è di 150 € per squadra. Donazioni superiori ci permettono di sostenere l’attività di ricerca dell’Istituto.

Pagamento tramite bonifico > causale: VOLLEYBRAIN e nome squadra 
c/c intestato a Fondazione Cavalieri Ottolenghi 
IBAN IT62X0200801140000060029682
o in contanti presso la segreteria del NICO (dr.ssa Susanna Monteleone)

Per confermare l’iscrizione inviare ricevuta del pagamento via mail a: annarita.deluca@unito.it
specificando: nome della squadra, nome e contatti* del referente, nomi dei partecipanti.

Le iscrizioni devono pervenire tassativamente entro il 4 maggio 2015

L'iscrizione al torneo non include copertura assicurativa. 
Si richiede ai partecipanti di firmare una liberatoria che sollevi l’organizzazione in caso di infortuni.

Per informazioni scrivi a: annarita.deluca@unito.it

scarica la locandina

Ringraziamo per il sostegno: Jolly Sport Torino

* Lasciandoci la tua mail, oltre a ricevere informazioni sul VolleyBrain, sarai sempre aggiornato sulle nostre iniziative.
[Informativa D.lgs. 196/03 - I dati saranno trattati nel pieno rispetto delle disposizioni vigenti esclusivamente per l'invio via e-mail di informazioni relative alle iniziative del NICO Neuroscience Institute Cavalieri Ottolenghi, Titolare del Trattamento. Il conferimento dei dati autorizza al trattamento in relazione alla sola finalità sopra esposta. I dati non saranno comunicati a terzi, né diffusi. Scrivendo al titolare del Trattamento è possibile esercitare in qualsiasi momento i diritti previsti dall'art. 7 del D.lgs 196/03]

Agenda

15 ottobre 2021

Sportello LESIONI SPINALI

Mandateci le vostre domande

Premesso che al NICO ci occupiamo di ricerca di base (e non abbiamo quindi pazienti in cura), crediamo sia compito di noi ricercatori dare risposte chiare e soprattutto scientificamente corrette a chi incorre in notizie parzialmente false, scorrette o addirittura in vere e proprie bufale.
Il caso Stamina ci ha insegnato a essere vigili: un piccolo soffio di vento, se “seminato” in un terreno fertile, può infatti scatenare una pericolosa tempesta.

Da qui la volontà di creare questo sportello, uno spazio dedicato alle vostre domande e ai vostri dubbi. Un progetto nato in sinergia con il Coordinamento Para-Tetraplegici del Piemonte, con cui siamo in contatto da molto tempo, e con il Prof. Diego Garbossa, Primario di Neurochirurgia di Città della Salute e della Scienza di Torino, con cui abbiamo creato un team che riunisce ricerca base e neurochirurgia.

Inviate le vostre domande e le leggete alcune delle nostre risposte

31 agosto 2020