XIX Congresso Nazionale SINS - Società Italiana di Neuroscienze

Condividi su
12/09/2021
XIX Congresso Nazionale SINS - Società Italiana di Neuroscienze

9-11 settembre 2021
XIX Congresso Nazionale SINS
Società Italiana di Neuroscienze

C'era una nutrita rappresentanza del NICO - Università di Torino al XIX Congresso della SINS - Società Italiana di Neuroscienze in programma dal 9 all'11 settembre.
Il congresso, in origine con sede a Brescia, a causa dell'emergenza Covid19 si è svolto in modalità virtuale. 
Qui di seguito gli interventi delle nostre ricercatrici e dei nostri ricercatori.

Inoltre, Martina Lorenzati, ricercatrice del gruppo NICO di Fisiopatologia delle cellule staminali cerebrali guidato da Annalisa Buffo, si è aggiudicata il premio B4S (Brescia 4 Science Award 2021) destinato agli autori di presentazioni poster il cui lavoro si distingue per l’alto livello di innovazione e impatto sociale. Chiara Olmeo, del gruppo di Neurogenesi adulta guidato da Luca Bonfanti, è stata premiata invece per la sua comunicazione orale.

920-immagine-sito-sins

giovedì 9 settembre

Simposio 5: Under40
La matrice extracellulare del cervello: amica o nemica? Discussione sul ruolo della matrice extracellulare nella plasticità sinaptica e nei disturbi psichiatrici
Moderatori: G. Chelini – D. Carulli

Interazioni delle reti perineuronali nella modulazione della plasticità adulta e della funzione cognitiva
Ilaria Bertocchi (Dipartimento di Neuroscienze, Università di Torino)
NICO - gruppo di ricerca di NeuropsicoFarmacologia

****

Simposio 11
Meccanismi neuronali e non neuronali della neurodegenerazione nelle malattie dei motoneuroni

Moderatori: G. Bonanno – A. Poletti

Atrofia muscolare spinale, più che una malattia del motoneurone: il contributo delle disfunzioni della giunzione neuromuscolare alla progressione della malattia
Marina Boido (Dip. di Neuroscienze, Università di Torino)
NICO - gruppo di ricerca di Sviluppo e patologia del cervello

*****

Simposio 14
Spunti e circuiti che guidano la riproduzione nei topi
Moderatori: S. Bovetti – P. Peretto

Plasticità neurale nel bulbo olfattivo accessorio e suo ruolo nel controllo della riproduzione nel topo
Paolo Peretto (DBios, Università di Torino)
NICO - gruppo di ricerca di Neurogenesi adulta

**************************************

venerdì 10 settembre

Simposio 22: Under40
Fattori chiave nella morfogenesi cerebrale durante lo sviluppo
Moderatori: G. Pallavicini – G. Favero

Lo stress genotossico e l'attivazione di TP53 nei progenitori neurali portano alla sindrome da microcefalia
Gianmarco Pallavicini (Dip. di Neuroscienze, Università di Torino)
NICO - gruppo di ricerca di Neurogenesi embrionale

****

Simposio 24
Sesso e genere nelle neuroscienze: verso una connessione
Moderatori: M. Pizzi – F. Blandini

Neuromorfologia di Genere: vecchi e nuovi contributi per lo studio delle differenze sessuali cerebrali
Giancarlo Panzica (Dip. di Neuroscienze, Università di Torino)
NICO - gruppo di ricerca di NeuroEndocrinologia

****

Simposio 29: Under40
Meccanismi che regolano la funzione, la disfunzione e la riparazione della sostanza bianca: focus su oligodendrociti e microglia
Moderatori: F. Boscia – M. Grilli

La delezione della citron-chinasi svela l'eterogeneità molecolare e funzionale intrinseca nelle cellule progenitrici degli oligodendrociti dorsali e ventrali del proencefalo di topo
Enrica Boda (Dip. di Neuroscienze, Università di Torino)
NICO - gruppo di ricerca di Fisiopatologia delle cellule staminali cerebrali

**************************************

sabato 11 settembre

Comunicazioni orali
Moderatori: M. Pizzi – M. Memo

Imaging del topo che sviluppa la corteccia uditiva
Chiara La Rosa (Dip. di Scienze veterinarie, Università di Torino)
NICO - gruppo di ricerca di Neurogenesi adulta

****

Sessione Poster: Martina Lorenzati (gruppo Buffo), Marco Ghibaudi e Chiara Olmeo (gruppo Bonfanti) 

**************************************

vai al programma

MLorenzati

B4S Brescia 4 Science Award 2021

La nostra ricercatrice Martina Lorenzati, del gruppo NICO di Fisiopatologia delle cellule staminali cerebrali guidato da Annalisa Buffo, si è aggiudicata il premio B4S (Brescia 4 Science Award 2021).

Si tratta di una nuova iniziativa sostenuta da quattro istituzioni no-profit di Brescia conosciute per il loro impegno nella promozione della Scienza all’interno della società (IRCCS Fatebenefratelli, Fondazione Camillo Golgi, Fondazione Giorgio Brunelli, Fondazione Iniziative Zooprofilattiche e Zootecniche), che ha premiato gli autori di otto presentazioni poster, il cui lavoro si è distinto per l’alto livello di innovazione e impatto sociale.

Una dei premiati è stata proprio la nostra ricercatrice Martina Lorenzati, con il suo poster intitolato “Astrociti e Oligodendrociti derivati da cellule staminali umane come primo modello cellulare per lo studio della Leucodistrofia Autosomica Dominante”.

Il poster descrive le prime analisi di caratterizzazione delle cellule gliali (astrociti e oligodendrociti, il cui malfunzionamento è la causa principale della malattia) derivate direttamente dalle cellule staminali dei pazienti ADLD.

Si tratta della prima parte di un progetto più ampio in collaborazione con la dott.ssa Elisa Giorgio (Dip. di Scienze Mediche UniTo) e finanziato da ELA International (Allele-specific siRNAs as therapeutic option for ADLD: in vitro pre-clinical validation on unique human experimental models - 2020-2022 | ELA International, Luxembourg), che ha come obiettivo finale la validazione di una terapia, sarebbe la prima per questa malattia, già testata dallo stesso gruppo in una precedente pubblicazione.

Agenda

15 ottobre 2021

Giornata Mondiale dell'Anatomia: La Scuola di Levi

Venerdì 15 ottobre, in occasione della Giornata Mondiale dell’Anatomia Umana, l'Università di Palermo organizza un webinar dedicato a Giuseppe Levi.

Al nostro direttore Alessandro Vercelli è affidato il compito di delineare il profilo dello scienziato che - a partire dal 1919 - lavorò presso l'Istituto di Anatomia dell'Università di Torino, dove è ricordato anche per essere stato maestro dei premi Nobel Rita Levi-Montalcini, Renato Dulbecco e Salvador Luria. 

15 ottobre 2021

Sportello LESIONI SPINALI

Mandateci le vostre domande

Premesso che al NICO ci occupiamo di ricerca di base (e non abbiamo quindi pazienti in cura), crediamo sia compito di noi ricercatori dare risposte chiare e soprattutto scientificamente corrette a chi incorre in notizie parzialmente false, scorrette o addirittura in vere e proprie bufale.
Il caso Stamina ci ha insegnato a essere vigili: un piccolo soffio di vento, se “seminato” in un terreno fertile, può infatti scatenare una pericolosa tempesta.

Da qui la volontà di creare questo sportello, uno spazio dedicato alle vostre domande e ai vostri dubbi. Un progetto nato in sinergia con il Coordinamento Para-Tetraplegici del Piemonte, con cui siamo in contatto da molto tempo, e con il Prof. Diego Garbossa, Primario di Neurochirurgia di Città della Salute e della Scienza di Torino, con cui abbiamo creato un team che riunisce ricerca base e neurochirurgia.

Inviate le vostre domande e le leggete alcune delle nostre risposte

31 agosto 2020