Neuroscience institute Cavalieri Ottolenghi

Riparare il cervello significa conoscerlo: noi del NICO ne studiamo struttura e funzioni normali proprio per capire come si ammala e come curarlo.

La complessità degli studi sul cervello richiede un approccio multidisciplinare. La nostra forza risiede nell’unire approcci ed esperienze complementari, integrando la ricerca di base con quella applicativa e clinica.

Il NICO sfrutta al meglio sia l’integrazione del patrimonio di conoscenza, sia l’uso comune di laboratori e apparecchiature scientifiche prima frammentati nei dipartimenti universitari.

70

RICERCATORI

30

ANNI
età media

20

DOCENTI
universitari

60%

ricercatrici
DONNE

50+

PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE
all'anno

Il nostro 2019. Un anno di ricerca e non solo!

Come sempre a fine anno ci piace dare i numeri... i nostri! Eccone alcuni che parlano del nostro 2019:

9 gruppi di ricerca, per un totale di 59 ricercatori
60 pubblicazioni scientifiche
62 collaborazioni internazionali
53 progetti di ricerca finanziati in corso
oltre 80 attività di divulgazione scientifica

Ma è stato anche e soprattutto un anno pieno di attività di divulgazione... e di altri avvenimenti importanti. Scoprite quali!

26 dicembre 2019

Sindrome da deficit dell’attenzione e iperattività (ADHD): dimostrato il collegamento con la ridotta espressione del recettore NURR1

La riduzione di espressione del recettore nucleare NURR1 risulta essere associata all’insorgenza di un fenotipo comportamentale iperattivo e impulsivo in un modello murino. Questi sintomi sono caratteristici di diverse patologie del neuro-sviluppo del bambino, come ad esempio la sindrome da deficit dell’attenzione e iperattività (ADHD), una malattia eterogenea del neuro-sviluppo che oltre a colpire i bambini può portare a conseguenze anche nell’adulto, e la cui causa a oggi è ancora sconosciuta.

È quanto dimostra il lavoro pubblicato su Translational Psychiatry (rivista del gruppo Nature) dalla dr.ssa Francesca Montarolo con le ricercatrici del nostro gruppo di Neurobiologia clinica, guidato dal dr. Antonio Bertolotto.

14 novembre 2019

Bisfenolo A: anche a basse dosi può provocare un anticipo della pubertà

Anche le dosi di BPA recentemente aggiornate dall’EFSA - l'Autorità europea per la sicurezza del cibo - determinano effetti significativi sullo sviluppo postnatale dei sistemi a Kisspeptina e NKB, entrambi essenziali per la regolazione della comparsa della pubertà. È quanto dimostra il lavoro pubblicato su Environmental Health Perspectives dal nostro gruppo di Neuroendocrinologia, guidato dal prof. Giancarlo Panzica, in collaborazione con i colleghi di Cordoba (Spagna).

30 Ottobre 2019

Olimpiadi delle Neuroscienze - proroga delle iscrizioni al 31/1/2020

C'è tempo fino al 31 gennaio 2020 per iscrivere le scuole alla undicesima edizione delle Olimpiadi delle Neuroscienze.
Con una novità: le scuole della Valle d'Aosta partecipano alla finale regionale di Torino. Vi aspettiamo numerose! 

16 dicembre 2019

Paziente tetraplegico operato al CTO di Torino torna a usare le mani

Una notizia che abbiamo letto tutti di recente sui giornali. Noi del NICO abbiamo la fortuna di collaborare da anni con il dott. Bruno Battiston e il prof. Diego Garbossa - i chirurghi che hanno svolto l'operazione - e ci siamo fatti spiegare bene in cosa consiste l’intervento, quale era la situazione del paziente e quali saranno i possibili risultati. 
Tutto questo al di là delle semplificazioni e dei titoli roboanti dei giornali, comprensibilmente utilizzati per attirare l’attenzione dei lettori.

10 giugno 2019

Agenda

31 gennaio 2020
26 febbraio 2020

GLIAL CELLS-NEURON CROSSTALK IN CNS HEALTH AND DISEASE

University of Turin, Italy  
The Workshop is aimed at PhD students and young Postdocs with the goal to promote a thorough understanding of the functions of glial cells in health and disease. The program includes lectures on the newest conceptual advancements and methodological approaches in the study of glial cells in synaptic functions, development and CNS diseases.

Deadline for registration: December 23, 2019.