Un parallelo tra due sindromi che influenzano il comportamento sessuale maschile

Condividi su
24/05/2018
Un parallelo tra due sindromi che influenzano il comportamento sessuale maschile

Endrocrine, aprile 2018
Un parallelo tra due sindromi che influenzano il comportamento sessuale maschile

Giatti S 1, Diviccaro S 1, Panzica G 2, Melcangi RC 3.

Le disfunzioni sessuali rappresentano una condizione clinica dovuta a cause diverse tra cui l'origine iatrogena. Ad esempio, è noto che la disfunzione sessuale può verificarsi in pazienti trattati con antidepressivi come gli inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina (SSRI). Un effetto collaterale simile è stato anche riportato durante il trattamento con finasteride, un inibitore dell'enzima 5alfa-reduttasi, per l'alopecia androgenetica.

È interessante notare che la disfunzione sessuale persiste in entrambi i casi anche dopo l'interruzione del farmaco. Queste condizioni sono state chiamate disfunzione sessuale post-SSRI (PSSD) e sindrome post-finasteride (PFS). In entrambe le condizioni i pazienti riportano il senso di mancata connessione tra cervello e organi genitali, e la perdita di libido e di desiderio sessuale, con difficoltà nel raggiungere un'erezione e parestesia genitale.

L'incidenza di queste malattie è probabilmente finora sottostimata e la loro eziopatogenesi non è sufficientemente esplorata: in questa review abbiamo preso in considerazione il ruolo esercitato da tre diversi neuromodulatori come la dopamina, la serotonina e gli steroidi neuroattivi nel controllo del comporatmento sessuale maschile sia nell'uomo che in modelli sperimentali in modo da comprendere se la disfunzione sessuale persistente osservata possa essere determinata da meccanismi comuni.

1 Dipartimento di Scienze Farmacologiche e Biomolecolari, Università degli Studi di Milano, Milan, Italy.
2 Dipartimento di Neuroscienze "Rita Levi Montalcini", Università degli studi di Torino, Neuroscience Institute Cavallieri Ottolenghi (NICO), Orbassano, Italy.
3 Dipartimento di Scienze Farmacologiche e Biomolecolari, Università degli Studi di Milano, Milan, Italy.

Agenda

15 giugno 2018

NICO Progress Report - INN Open Neuroscience Forum

I nostri giovani ricercatori aggiornano i colleghi sulle loro ricerche. Appuntamento ogni due venerdì.

16 febbraio 2019

Torino - 10th International Meeting STEROIDS and NERVOUS SYSTEM

Since 2001, this meeting represented an important event for basic and clinical researchers working on this emerging scientific topic. We will address state-of-the-art approaches in the field of steroids and nervous system, including behavior, epigenetics, genomic and non-genomic actions, the vitamin D, neurodegenerative and psychiatric disorders, and the interference among endocrine disruptors and steroid signaling.

Ricerca

Cibo, intestino e cervello: una nuova frontiera per capire le malattie del sistema nervoso?

Steroidi, stress, asse intestino-cervello e salute umana: da questa intersezione nasce una nuova entusiasmante area di studio che la ricerca dovrà affrontare in futuro. Senza dimenticare che gli alimenti sono fonti naturali di sostanze, come i neurotrasmettitori, che possono esercitare effetti cruciali sul sistema nervoso negli esseri umani.

25 maggio 2018