Un parallelo tra due sindromi che influenzano il comportamento sessuale maschile

Condividi su
23/05/2018
Un parallelo tra due sindromi che influenzano il comportamento sessuale maschile

Endrocrine, aprile 2018
Un parallelo tra due sindromi che influenzano il comportamento sessuale maschile

Giatti S 1, Diviccaro S 1, Panzica G 2, Melcangi RC 3.

Le disfunzioni sessuali rappresentano una condizione clinica dovuta a cause diverse tra cui l'origine iatrogena. Ad esempio, è noto che la disfunzione sessuale può verificarsi in pazienti trattati con antidepressivi come gli inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina (SSRI). Un effetto collaterale simile è stato anche riportato durante il trattamento con finasteride, un inibitore dell'enzima 5alfa-reduttasi, per l'alopecia androgenetica.

È interessante notare che la disfunzione sessuale persiste in entrambi i casi anche dopo l'interruzione del farmaco. Queste condizioni sono state chiamate disfunzione sessuale post-SSRI (PSSD) e sindrome post-finasteride (PFS). In entrambe le condizioni i pazienti riportano il senso di mancata connessione tra cervello e organi genitali, e la perdita di libido e di desiderio sessuale, con difficoltà nel raggiungere un'erezione e parestesia genitale.

L'incidenza di queste malattie è probabilmente finora sottostimata e la loro eziopatogenesi non è sufficientemente esplorata: in questa review abbiamo preso in considerazione il ruolo esercitato da tre diversi neuromodulatori come la dopamina, la serotonina e gli steroidi neuroattivi nel controllo del comporatmento sessuale maschile sia nell'uomo che in modelli sperimentali in modo da comprendere se la disfunzione sessuale persistente osservata possa essere determinata da meccanismi comuni.

1 Dipartimento di Scienze Farmacologiche e Biomolecolari, Università degli Studi di Milano, Milan, Italy.
2 Dipartimento di Neuroscienze "Rita Levi Montalcini", Università degli studi di Torino, Neuroscience Institute Cavallieri Ottolenghi (NICO), Orbassano, Italy.
3 Dipartimento di Scienze Farmacologiche e Biomolecolari, Università degli Studi di Milano, Milan, Italy.

Agenda

14 febbraio 2020

NICO Progress Report

I nostri giovani ricercatori aggiornano i colleghi sulle loro ricerche. Appuntamento ogni due venerdì in sala Seminari.

27 febbraio 2020

GLIAL CELLS-NEURON CROSSTALK IN CNS HEALTH AND DISEASE

University of Turin, Italy  
The Workshop is aimed at PhD students and young Postdocs with the goal to promote a thorough understanding of the functions of glial cells in health and disease. The program includes lectures on the newest conceptual advancements and methodological approaches in the study of glial cells in synaptic functions, development and CNS diseases.

 

Sportello LESIONI SPINALI

Paziente tetraplegico operato al CTO di Torino torna a usare le mani

Una notizia che abbiamo letto tutti di recente sui giornali. Noi del NICO abbiamo la fortuna di collaborare da anni con il dott. Bruno Battiston e il prof. Diego Garbossa - i chirurghi che hanno svolto l'operazione - e ci siamo fatti spiegare bene in cosa consiste l’intervento, quale era la situazione del paziente e quali saranno i possibili risultati. 
Tutto questo al di là delle semplificazioni e dei titoli roboanti dei giornali, comprensibilmente utilizzati per attirare l’attenzione dei lettori.

10 giugno 2019