Olimpiadi delle Neuroscienze: Catania gioca e vince in casa. Silvia Cintioli di Novara è terza.

Condividi su
05/05/2018
 Olimpiadi delle Neuroscienze: Catania gioca e vince in casa. Silvia Cintioli di Novara è terza.

Olimpiadi delle Neuroscienze 2018
Finale nazionale
CNR di Catania, 4 e 5 maggio 2018

OlimpiadiNeuroscienze2018_web

Si è conclusa con uno spareggio serrato la finale nazionale delle Olimpiadi delle Neuroscienze 2018 ospitata dal CNR di Catania e organizzata dalla Prof.ssa Maria Vicenza Catania.

Il Piemonte perde il titolo di campione nazionale (conquistato nel 2017 da Bianca Slivinschi del Liceo Govone di Alba, CN) ma siamo comunque fieri dei nostri studenti, che si confermano fortissimi in neuroscienze: Silvia Cintioli del Liceo Antonelli di Novara (la terza da sinistra nella foto in alto) conquista infatti un combattuto e altrettanto prezioso terzo posto pari merito.

Ecco la cinquina dei finalisti (nella foto in alto con le Prof.sse Hannah Monyer e - ultima a destra - Maria Vicenza Catania):

1° Vito Nicosia - Sicilia, Liceo Scientifico Galileo Galilei di Catania (CT)
2° Sofia Rossi  - Marche, Liceo Scientifico Leonardo Da Vinci di Jesi (AN)
pari merito Davide Morgante - Friuli Venezia Giulia, Liceo Scientifico Giovanni Marinelli di Udine (UD)
 pari merito Silvia Cintioli - Piemonte, Liceo Scientifico Alessandro Antonelli di Novara (NO)
4° Francesca Fusco - Lazio, Liceo Scientifico "G. Peano" di Monterotondo (Roma)

il vincitore con MV Catania e Hannah Monyer_web

I finalisti hanno ricevuto un tablet e il libro "La memoria geniale", con la dedica personalizzata della Prof.ssa Hannah Monyer, che ha seguito tutta la manifestazione.

Il vincitore, come l'anno scorso, ha ricevuto il premio di 3.000 euro per partecipare alla finalissima internazionale che si svolgerà a Berlino a luglio.

3 finalisti piemonte

Ecco i 3 finalisti piemontesi, accompagnati dalla Prof.ssa Iginia Luisa Fierro, la docente di Scienze che ha formato tutti gli studenti del Liceo Antonelli di Novara che negli ultimi 3 anni hanno partecipato alla finale nazionale delle Olimpiadi.
Da sinistra:
Robert Olaru (15 anni) del Liceo scientifico "Vasco - Govone - Beccaria" di Mondovì – CN
Silvia Cintioli (17 anni) e Marta Zaccaria (17 anni) entrambe del Liceo scientifico Antonelli di Novara.

tutti i partecipanti_web

Agenda

20 settembre 2019

NICO Progress Report - INN Open Neuroscience Forum 2019

I nostri giovani ricercatori aggiornano i colleghi sulle loro ricerche. Appuntamento ogni due venerdì.

14 novembre 2019

BraYn 2019 - dal 14 al 16 novembre a Milano

Incoraggiare i giovani ricercatori dei laboratori in tutta Italia a incontrarsi, connettersi, collaborare e condividere uno spazio dove possano scambiare conoscenze e idee, stabilendo così collaborazioni tra gruppi. Torna per il secondo anno, con lo stesso l'obiettivo, l'appuntamento con Brainstorming Research Assembly for Young Neuroscientists - che ha ottenuto tra gli altri il patrocinio del NICO.

Sportello LESIONI SPINALI

Paziente tetraplegico operato al CTO di Torino torna a usare le mani

Una notizia che abbiamo letto tutti di recente sui giornali. Noi del NICO abbiamo la fortuna di collaborare da anni con il dott. Bruno Battiston e il prof. Diego Garbossa - i chirurghi che hanno svolto l'operazione - e ci siamo fatti spiegare bene in cosa consiste l’intervento, quale era la situazione del paziente e quali saranno i possibili risultati. 
Tutto questo al di là delle semplificazioni e dei titoli roboanti dei giornali, comprensibilmente utilizzati per attirare l’attenzione dei lettori.

11 giugno 2019