Neuroendocrinologia

Condividi su

Gruppo guidato da Giancarlo Panzica

Neuroendocrinologia
stefano gotti

Stefano Gotti

Assistant Professor of Human Anatomy

Contacts:
Tel  + 39 11 6706610
Fax + 39 11 2367054
e-mail: stefano.gotti@unito.it

Curriculum Vitae

1971. Born in Chivasso (Turin). Italian.
1997. Master Degree in Biological Science, University of Turin.
2004. PhD in Neurological Science.
2006. Assistant Professor (BIO/16, Human Anatomy) at the Department of Anatomy, Pharmacology and Legal Medicine (from 2012 merged with Department of Neuroscience), University of Turin.
2011. One year stage/research at Laboratoire de Neuroendocrinologie Morphofonctionnelle, Equipe Stéroïdes, Neuromodulateurs et Neuropathologies, University of Strasbourg, France.

Guest referee for international scientific journals:
Brain Research, Journal of, Chemical Neuroanatomy, Cell and Tissue Research, Physiology and Behavior, Neurological Science, Histology and Histopathology

Scientific Societies:
Society of Behavioral Neuroendocrinology (SBN); 
Federation of European Neuroscience Societies (FENS); 
Società Italiana di Neuroscienze (SINS); 
Gruppo Italiano per lo studio della Neuromorfologia (GISN); 
Gruppo Italiano di Scienze Neuroendocrine (GISNe); 
Società Italiana Anatomia e Istologia (SIAI)

Membership in research centers:
Neuroscience Institute Cavalieri Ottolenghi (NICO, Orbassano, Turin);

PhD program
Since 2012, tutor of PhD Students for "PhD course in Neuroscience"

Invited seminars:
"Nitric Oxide and its role as neuromodulator", Unité de Physiopathologie et Médecine Translationnelle, Universitè de Strasbourg, France (2011)

Organizing Activity:
Member of the Local organizing committee of the International Meetings Steroids and Nervous System (Torino 2001, 2003, 2005, 2007, 2009, 2011, 2013) and co-editors in the realization of the scientific contributions proceedings.

Scientific collaborations:
Prof. Guy Mensah-Nyagan, Equipe Stéroïdes, Neuromodulateurs et Neuropathologies, University of Strasbourg, France
Prof. Roberto C. Melcangi Department of Endocrinology and Center of Excellence on Neurodegenerative Diseases, Università di Milano

News

Tributiltina: confermato l'effetto sul controllo centrale del metabolismo

Dopo aver dimostrato gli effetti sui circuiti nervosi, il nostro gruppo di Neuroendocrinologia - guidato da Giancarlo Panzica - ha confermato che l'esposizione alla TBT favorisce la suscettibilità a malattie del metabolismo. I risultati dello studio pubblicati su Cell Tissue Research di agosto.

3 Settembre 2018

La complessa influenza degli ormoni sessuali sulla neurogenesi adulta nella zona sottoventricolare

Su Frontiers in Endocrinology la review realizzata dal nostro gruppo di Neuroendocrinologia.

10 Aprile 2018

Kisspeptina: l'anello di congiunzione tra riproduzione e metabolismo

Il nostro studio pubblicato sul Journal of Anatomy conferma le differenze tra il cervello delle femmine e quello dei maschi, evidenziando come la Kisspeptina sia interconnessa con il controllo metabolico e altri sistemi che regolano fondamentali funzioni vitali per l’organismo.

29 Aprile 2017

Neonati: effetti negativi dei fitoestrogeni presenti nella soia

La somministrazione di genisteina altera permanentemente alcuni circuiti ipotalamici nei topi neonati. Su Neuroscience i risultati della ricerca svolta dal nostro gruppo di Neuroendocrinologia in collaborazione con i Dipartimenti di Scienze veterinarie e di Neuroscienze dell'Università di Torino.

19 Febbraio 2017