News ricerca

Condividi su

Filtra per anno:

La propagazione dei danni cerebrali nel morbo di Alzheimer

Una base di partenza per future ricerche volte ad arrestare il danno cerebrale nei pazienti con morbo di Alzheimer. Lo studio di Filippo Tempia, pubblicato su Rejuvenation Research, è inoltre la premessa per nuove strategie terapeutiche che utilizzino trapianti di neuroni sani.

6 novembre 2015

Sintetizzato un farmaco che può limitare i danni neuronali in seguito a ischemia

Pubblicati su Cell Death and Disease i risultati di una ricerca su modelli animali condotta da T. Borsello dell'IRCCS Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri in collaborazione con A. Vercelli del NICO

14 ottobre 2015

Le zone "anomale" di neurogenesi adulta nei mammiferi

Luca Bonfanti identifica alcune delle principali aree "alternative" di produzione neuronale. Stranamente, le cellule prodotte in queste zone non si integrano nei circuiti nervosi ma sembrano scomparire.
Queste aree rappresentano quindi (e come) una fonte "endogena" di nuove cellule in grado di riparare i danni o sostituire i neuroni persi?

14 ottobre 2015

The Cerebellum, K. Leto

29 esperti del panorama internazionale riuniti da Ketty Leto per raccontare 20 anni di spettacolari progressi nel comprendere lo sviluppo del cervelletto. Un significativo tributo a Ferdinando Rossi che quel libro aveva iniziato a scriverlo, con il solito entusiasmo che tutti noi ricordiamo.

5 ottobre 2015

Gli effetti degli inquinanti alimentari sull'incidenza di obesità, diabete e altri disordini metabolici

Il punto sul ruolo degli inquinanti - inclusi quelli ad azione endocrina e neuroendocrina - che agiscono sul controllo del metabolismo.
Pubblicate su Environmental Health le conclusioni raggiunte da un gruppo multidisciplinare di ricercatori ed esperti, riunitosi all'Università di Parma nel maggio 2014.

19 giugno 2015

Frontiers in Cellular Neuroscience, F. Tempia

Atassia spino-cerebellare tipo 27: scoperto un nuovo meccanismo responsabile dei sintomi motori

6 giugno 2015

Individuate nel cervelletto cellule staminali attive dopo la nascita

Lo studio di Elena Parmigiani, pubblicato sul Journal of Neuroscience, apre nuove prospettive per "riparare" il cervello che invecchia o si ammala

12 maggio 2015

Grant della Fondazione Veronesi a due ricercatrici del NICO

Enrica Boda e Michela Guglielmotto sono tra i vincitori delle 179 borse di ricerca annuali assegnate nell'ambito del bando GRANT 2015 della Fondazione Veronesi.

23 aprile 2015

Agenda

15 ottobre 2021

Giornata Mondiale dell'Anatomia: La Scuola di Levi

Venerdì 15 ottobre, in occasione della Giornata Mondiale dell’Anatomia Umana, l'Università di Palermo organizza un webinar dedicato a Giuseppe Levi.

Al nostro direttore Alessandro Vercelli è affidato il compito di delineare il profilo dello scienziato che - a partire dal 1919 - lavorò presso l'Istituto di Anatomia dell'Università di Torino, dove è ricordato anche per essere stato maestro dei premi Nobel Rita Levi-Montalcini, Renato Dulbecco e Salvador Luria. 

15 ottobre 2021

Sportello LESIONI SPINALI

Mandateci le vostre domande

Premesso che al NICO ci occupiamo di ricerca di base (e non abbiamo quindi pazienti in cura), crediamo sia compito di noi ricercatori dare risposte chiare e soprattutto scientificamente corrette a chi incorre in notizie parzialmente false, scorrette o addirittura in vere e proprie bufale.
Il caso Stamina ci ha insegnato a essere vigili: un piccolo soffio di vento, se “seminato” in un terreno fertile, può infatti scatenare una pericolosa tempesta.

Da qui la volontà di creare questo sportello, uno spazio dedicato alle vostre domande e ai vostri dubbi. Un progetto nato in sinergia con il Coordinamento Para-Tetraplegici del Piemonte, con cui siamo in contatto da molto tempo, e con il Prof. Diego Garbossa, Primario di Neurochirurgia di Città della Salute e della Scienza di Torino, con cui abbiamo creato un team che riunisce ricerca base e neurochirurgia.

Inviate le vostre domande e le leggete alcune delle nostre risposte

31 agosto 2020